English Francais Italian Romanian
natura

Ritorno alla nostra natura

Ritorno l'intelligenza del mondo vivo La nostra vera forza La paranormalità Conosci tè stesso Conosci i tuoi simili Un uomo per l'umanità

Dottor natura

Pianeta Terra Aria e Salute Acqua e suo potere Il mio orto curativo Una cellula un universo Contro Nuove ricerche scientifiche

Ti cura

Primo non nuocere La Medicina degli Antichi La Naturopatia La Terapia visione olistica L'arte della guarigione Malattie senza cura? Immunità Bellezza a tutti costi Rimedi Naturali Ganoderma Lucidum Massaggio terapeutico Fiori e piante nostre amiche Cordyceps sinensis

Autoguarigione

La salute nelle tue mani Autoguarigione come alternativa Psichesoma Educazione alla salute La bellezza è salute Scritti del Dott. Paolillo la vitamina b17 e il cancro Scritti di Luigi de Marchi

Terapie alternative

Fitoterapia La Riflessoterapia Kinesiologia applicata Osteopatia Cromoterapia Argilloterapia Irrudoriflessoterapia L'apiterapia Terapia con miele La propoli La gemmoterapia La silvoterapia Aromaterapia

Diete e alimentazione

Cosa sono gli alimenti Ricercatori storici Falsi alimenti Come combinare gli alimenti Felici con gli alimenti Troppe diete Dimagrire in modo sano Prepara la tua alimentazione Il Codex alimentare Ph acido basico Bioalimenti Antiossidanti Oli Alimenti ricchi di vitamine Dieta nelle malattie tumorali

Ganoderma

bevande integratori igiene personale

Aloe

Aloe vera bevande con succo di aloe

Centri benessere

Relais del colle

Video youtube

video musicali romania video

Prodotti cosmetici

cosmetici giorno cosmetici notte

Articoli tratti dal web

letture interessanti la-dieta-senza-muco

Emails

Consigli terapeutici Richiesta informazioni

Corsi seminari

Seminario a Varese

E' vietata la riproduzione di questo materiale senza previa autorizzazione

OSTEOPATIA, UN ARTE, UNA TECNICA E UNA TERAPIA DEL TERZO MILLENNIO

Per approfondimenti e corsi contattare per e-mail la Dott.sa Helena Popa  nonconvdr@uahoo.com


Osteopatia è una medicina non convenzionale volta a ripristinare la salute attraverso il ripristino fisiologico delle restrizioni di micromobilità nelle zone che sono state scoperte con problemi di mobilità durante specifiche diagnosi osteopatiche.
Perseguendo il principio olistico di ristabilimento globale dell'e quilibrio, ogni trattamento tiene conto dell' unità e unicità del corpo umano.
Anche se sono state aggiunte nuove tecniche di trattamento e di stabilimento, i principi, la filosofia e la visione sull' uomo del autore, A.T. Still, sono rimasti di una straordinaria attualità.
Le diverse tecniche sono separate solo in scopo didattico, prendendo in considerazione le modalità della loro esecuzione ma in realtà, una seduta di osteopatia assume spesso una miscela di essi, e la predominanza di un certo tipo di tecniche di trattamento o la miscela di diverse tecniche osteopatiche, riflessogeni e di energoterapie non è altro che il risultato della sensibilità e della professionalità di terapeuta, applicate a seguito di diagnosi osteopatica:

1. TECNICHE FUNZIONALE:
Tecniche muscolo-articolari che richiedono la partecipazione attiva del paziente attraverso la respirazione e vari contrazioni e rilassamenti muscolari.
Applicate nel senso della lesione, con o senza leva.
Volte a stimolare le facoltà di auto-guarigione.

2.TECNICHE STRUTTURALI
I più noti, ricorrono in caso di ' lesioni osteopatici' o perdita di mobilità nella struttura ossea all'i nterno dei normali limiti fisiologici.
Il loro scopo è quello di ripristinare le tensioni peri-articolari e ri-posizionamento degli articolazioni.
Tecniche di bassa ampiezza e alta velocità, spesso accompagnate da un caratteristico 'bang' (rumore fatto nel momento di riposizionamento).
L' osteopata sempre rispetta i limiti fisiologici,

3. TECNICHE DI OSTEOPATIA CRANICA
Sono apparite grazie alla scoperta di W. Sutherland sulla respirazione primaria e sulla sua conseguenza, il grande movimento respiratorio primario al livello delle ossa del cranio e osso sacro.
Tecniche ottime per il neonato, subito dopo la sua nascita.
Indirizzate a tutte le suture craniche, endo o esso cranio, eventualmente intrabucale o periorbitale.
I campi di applicazione sono molteplici, perché l' osteopatia biodinamica (terapia craniosacrale) è molto delicato e può essere applicato a tutte le persone, dai neonati alle persone molto anziane, e anche in casi di emergenza o dolore acuto.
Ideale per recupero post-traumatico o post-chirurgicale, recupero neurologico, funzionali o di rianimazione in caso di emergenza, per bambini prematuri
L' applicazione si riferisce a tutte le articolazioni del sistema osseo, malattie del sistema circolatorio e dell'apparato respiratorio. E 'particolarmente indicata nelle malattie del sistema nervoso o ormonale ed efficace per le emicranie, disturbi del sonno e stati di esaurimento e anche nelle malattie più "delicate" come la fibromialgia, malattie neurologiche o del sistema nervoso.
Efficace sui problemi di concentrazione o iperattività nei bambini (ADHD o TDAH). Grazie alla sua tenerezza, questo ramo dell'osteopatia è particolarmente adatto per i neonati. WG Sutherland parlava della sua aplicazione sui bambini come di rami piegati dell'albero che dovrebbe essere spiegati per avere una normale crescita.

4.TECNICHE VISCERALE

I visceri presentano una precisa dinamica. La loro funzione,è dipendente della loro mobilità e una corretta innervazione e vascolarizzazione.
Tecniche che tendono a ristabilire questa dinamica affetti da molteplici cause (pshihici, alimentari, posturali, traumi, interventi chirurgici, ecc.) Ripristino della dinamica del corpo evita le aderenze, facilita il drenaggio veno-linfatico recupera la funzione degli organi.

5. TECNICHE FASCIALE
Fascia è un luogo di moto perpetuo, giocando un ruolo fondamentale: strutturale, biomeccanica, cardiaco, respiratorio, circolatorio, e nel metabolismo dei grassi.
Tecniche usate nei messaggi di guarigione, di difesa neurologico, nella gestione e fluttuazione del LCR .
Le tecniche fasciale (dirette, indirette, semi-dirette) tendono a ripristinare la mobilità di fascia

6. ALTRE TECNICHE
Di pompaggio, trazione assiale, muscolari, tecniche mio-tensive di Mitchell , tecniche Ricoil, tecniche somato-emozionale di Upledger
Numerosi osteopati di grande talento, veri artisti della professione, creano tecniche per la diagnosi e trattamento che combina la sensibilità e la forza in una osteopatia progressiva.
L' osteopatia si abbina armonicamente con molti altri sistemi terapeutici. Personalmente, ho ottenuto dei bei risultati con una mia tecnica personale, abbinamento di idroterapia e osteopatia, tecnica che io ho chiamato idroosteopatia.

Dr. Helene P.

 

 


natura