English Francais Italian Romanian
natura

Ritorno alla nostra natura

Ritorno l'intelligenza del mondo vivo La nostra vera forza La paranormalità Conosci tè stesso Conosci i tuoi simili Un uomo per l'umanità

Dottor natura

Pianeta Terra Aria e Salute Acqua e suo potere Il mio orto curativo Una cellula un universo Contro Nuove ricerche scientifiche

Ti cura

Primo non nuocere La Medicina degli Antichi La Naturopatia La Terapia visione olistica L'arte della guarigione Malattie senza cura? Immunità Bellezza a tutti costi Rimedi Naturali Ganoderma Lucidum Massaggio terapeutico Fiori e piante nostre amiche Cordyceps sinensis

Autoguarigione

La salute nelle tue mani Autoguarigione come alternativa Psichesoma Educazione alla salute La bellezza è salute Scritti del Dott. Paolillo la vitamina b17 e il cancro Scritti di Luigi de Marchi

Terapie alternative

Fitoterapia La Riflessoterapia Kinesiologia applicata Osteopatia Cromoterapia Argilloterapia Irrudoriflessoterapia L'apiterapia Terapia con miele La propoli La gemmoterapia La silvoterapia Aromaterapia

Diete e alimentazione

Cosa sono gli alimenti Ricercatori storici Falsi alimenti Come combinare gli alimenti Felici con gli alimenti Troppe diete Dimagrire in modo sano Prepara la tua alimentazione Il Codex alimentare Ph acido basico Bioalimenti Antiossidanti Oli Alimenti ricchi di vitamine Dieta nelle malattie tumorali

Ganoderma

bevande integratori igiene personale

Articoli tratti dal web

letture interessanti la-dieta-senza-muco

Emails

Consigli terapeutici Richiesta informazioni

Corsi seminari

Seminario a Varese

E' vietata la riproduzione di questo materiale senza previa autorizzazione

Molti studiosi in questi ultimi anni hanno osservato e discusso l'effetto dell'erboristeria cinese che già utilizzavano negli anni precedenti, come il Ganoderma Lucidum e i suoi benefici che utilizzato quotidianamente da effetti positivi per il benessere fisico e mentale.


I risultati hanno dimostrato che la prima e la seconda fase di associazione delle piastrine di pazienti sani sono stati bloccati quando l'estratto del Ganoderma Lucidum di diverse concentrazioni è stato aggiunto alle piastrine in vitro, la velocità di reazione delle piastrine è stata rallentata, e i suoi benefici sono aumentati.

L'associazione piastrinica indotta dall'adenosina di fosfato in concentrazione finale di 2 mol / L e 3 mol / L era ovviamente frenare, dopo che i pazienti avevano assunto il fungo Ganoderma Lucidum 3 volte al giorno per 2 settimane, i massimi tassi di bloccare l'azione piastrinica sono stati poi 31,49% (P <0.0l) e del 17,7% (P <0.0l) i rispettivi, e quindi aver raggiunto un risultato molto importante per quanto riguarda la salute e i benefici sull'essere umano rispetto all'assunzione del Ganoderma.
Lunghezza e pesi del trombo extracorporea sono state ridotte invece da 30,05 ± 4,38 millimetri, 103,9 ± 9.33mg e 44,89 ± 4,79 mg al 20,4 ± 2,33 millimetri (P <0,05), 85,27 ± 8,77 mg (P <0.0l) e = 35,1 ± 4,5 mg (P <0.0l), rispettivamente dopo aver somministrato il Ganoderma Lucidum oralmente.

Studi recenti In vitro hanno confermato che il Ganoderma Lucidum potrebbe fermare l'azione piastrinica e quella della trombina grazie al suo ruolo anti-trombotico.
Ecco perchè i Cinesi in erboristeria custodivano questo rimedio cosi efficace infatti gli esperti suggeriscono  Ganoderma Lucidum soprattutto per le proprietà che interessano corpo e mente, nonchè per prevenire la trombosi, tuttavia, il suo meccanismo e i principi attivi devono ancora essere ulteriormente approfonditi.
Inoltre il fungo Ganoderma ha dei benefici sui sintomi e le conseguenze della trombosi venosa profonda, coaguli di sangue, mutazione del fattore V di Leiden, embolia polmonare, trombosi, sindrome da anticorpi anti-fosfolipidi, aiuta anche a stabilizzare la pressione arteriosa, inoltre rafforza il ruolo di sangue per le malattie dei globuli bianchi.
 Ganoderma Lucidum ha anche una particolare funzione per sopprimere l'agglutinazione delle piastrine inoltre ha un'azione antitrombotica ed è efficace per la prevenzione e il miglioramento della trombosi o comunque i sintomi attinenti come l'arteriosclerosi, la debolezza, la demenza, abbassa la concentrazione del sangue e del plasma e migliorare l'efficienza generale del cuore, inoltre diminuisce il numero dei trombociti e il rischio di formazione dei trombi, eliminando quindi i rischi di trombosi, blocca la trombosi e disperde i trombi dalle pareti arteriali.

Dopo molti studi sia in vitro che su diversi pazienti i medici raccomandano di utilizzare e consumare il Reishi, che grazie ai suoi benefici regala risultati tangibili a molti pazienti che soffrono di trombosi e non solo.

natura