English Francais Italian Romanian
natura

Ritorno alla nostra natura

Ritorno l'intelligenza del mondo vivo La nostra vera forza La paranormalità Conosci tè stesso Conosci i tuoi simili Un uomo per l'umanità

Dottor natura

Pianeta Terra Aria e Salute Acqua e suo potere Il mio orto curativo Una cellula un universo Contro Nuove ricerche scientifiche

Ti cura

Primo non nuocere La Medicina degli Antichi La Naturopatia La Terapia visione olistica L'arte della guarigione Malattie senza cura? Immunità Bellezza a tutti costi Rimedi Naturali Ganoderma Lucidum Massaggio terapeutico Fiori e piante nostre amiche Cordyceps sinensis

Autoguarigione

La salute nelle tue mani Autoguarigione come alternativa Psichesoma Educazione alla salute La bellezza è salute Scritti del Dott. Paolillo la vitamina b17 e il cancro Scritti di Luigi de Marchi

Terapie alternative

Fitoterapia La Riflessoterapia Kinesiologia applicata Osteopatia Cromoterapia Argilloterapia Irrudoriflessoterapia L'apiterapia Terapia con miele La propoli La gemmoterapia La silvoterapia Aromaterapia

Diete e alimentazione

Cosa sono gli alimenti Ricercatori storici Falsi alimenti Come combinare gli alimenti Felici con gli alimenti Troppe diete Dimagrire in modo sano Prepara la tua alimentazione Il Codex alimentare Ph acido basico Bioalimenti Antiossidanti Oli Alimenti ricchi di vitamine Dieta nelle malattie tumorali

Ganoderma

bevande integratori igiene personale

Articoli tratti dal web

letture interessanti la-dieta-senza-muco

Emails

Consigli terapeutici Richiesta informazioni

Corsi seminari

Seminario a Varese

E' vietata la riproduzione di questo materiale senza previa autorizzazione

Molibdeno

Verdure Contenenti Molibdeno

-È un minerale che si trova in quantità estremamente bassa in quasi tutti i tessuti animali e vegetali
-Presenta effetti di AO, essendo importante nel trattamento delle malattie degenerative e l' invecchiamento
- Fonti: i legumi, cereali integrali e verdura con le foglie di colore verde scuro, insalata, fagioli
-Necessario: 75-500 mg al giorno
-> 500 mg al giorno c'è il rischio di perdita di Cu, anemia, diarrea e ritardo di crescita; 15 mg al giorno può apparire la gotta
-La carenza di Mo, è la conseguenza dell'accumulo di SO32-, radicale tossico per il sistema nervoso; i cibi raffinati e conservati, consumati per i periodi lunghi, portano in modo inesorabile, la carenza di Mo
-Entra nella composizione di 2 enzimi: xantina ossidasi (che aiuta alla mobilitazione del ferro dalle riserve del fegato, favorendo la trasformazione del Fe2+ in Fe3+) e aldeide ossidasi (necessaria per l'ossidazione dei grassi). Entrambi gli enzimi sono coinvolti nel trasferimento di elettroni
-Il molibdeno ha un ruolo importante nel metabolismo del Cu e del N
-È coinvolto nella fase finale della formazione di urina
-Impedisce l'anemia da carenza di ferro
-Lo smalto dentale contiene Mo e si è scoperto che il minerale previene le carie dentale
-Certe studi, hanno dimostrato che, esiste un legame tra una quantità ottima di Mo nell'alimentazione e l'incidenza ridotta del cancro esofageo (associato anche ad una dosi di vitamina C)
-Combatte l'impotenza

natura