English Francais Italian Romanian
natura

Ritorno alla nostra natura

Ritorno l'intelligenza del mondo vivo La nostra vera forza La paranormalità Conosci tè stesso Conosci i tuoi simili Un uomo per l'umanità

Dottor natura

Pianeta Terra Aria e Salute Acqua e suo potere Il mio orto curativo Una cellula un universo Contro Nuove ricerche scientifiche

Ti cura

Primo non nuocere La Medicina degli Antichi La Naturopatia La Terapia visione olistica L'arte della guarigione Malattie senza cura? Immunità Bellezza a tutti costi Rimedi Naturali Ganoderma Lucidum Massaggio terapeutico Fiori e piante nostre amiche Cordyceps sinensis

Autoguarigione

La salute nelle tue mani Autoguarigione come alternativa Psichesoma Educazione alla salute La bellezza è salute Scritti del Dott. Paolillo la vitamina b17 e il cancro Scritti di Luigi de Marchi

Terapie alternative

Fitoterapia La Riflessoterapia Kinesiologia applicata Osteopatia Cromoterapia Argilloterapia Irrudoriflessoterapia L'apiterapia Terapia con miele La propoli La gemmoterapia La silvoterapia Aromaterapia

Diete e alimentazione

Cosa sono gli alimenti Ricercatori storici Falsi alimenti Come combinare gli alimenti Felici con gli alimenti Troppe diete Dimagrire in modo sano Prepara la tua alimentazione Il Codex alimentare Ph acido basico Bioalimenti Antiossidanti Oli Alimenti ricchi di vitamine Dieta nelle malattie tumorali

Ganoderma

bevande integratori igiene personale

Articoli tratti dal web

letture interessanti la-dieta-senza-muco

Emails

Consigli terapeutici Richiesta informazioni

Corsi seminari

Seminario a Varese

E' vietata la riproduzione di questo materiale senza previa autorizzazione

RESVERATROLO: la miracolosa tintura nera

 

Grappolo Di Uva

E' il più potente antiossidante naturale conosciuto.

Mirtillo

Ribes

La maggiore concentrazione di resveratrolo si trova nella buccia d'uva, più del doppio rispetto a qualsiasi altra fonte identificata di resveratrolo (50-100mg/g).

Lampone Nero

Importante quantità si trovano nella frutta di colore viola-nero :
-succo d'uva nera
-semi d'uva
-frutti del gelso
-more
-ribes nero
-prugne
-mirtilli
-fragoline di bosco

Più piccole quantità si trovano anche nei cavoletti di Bruxelles e nelle nocciole.

Funzioni:

• Ha un effetto diretto di distruzione tumorale, agendo contro qualsiasi tipo di posizione tumorale, ma anche su quelli ormono-dipendenti (della mammella,ovaia,testicolo,fegato,stomaco)
• Blocca la formazione dei vasi sanguigni intorno al tumore ma, anche la metastasi delle cellule maligne
• Fornisce una protezione speciale al DNA , proteggendolo di mutazioni
• Ha un potenziale antiossidante 50 volte superiore alle vitamine C ed E
• È 10 - 20 volte più potente di vitamina E nella protezione antiossidante del colesterolo LDL
• Riduce il livello ematico del colesterolo totale e degli trigliceridi
• È un vasodilatatore arterioso, aumenta l'elasticità delle articolazioni, stimolando la sintesi delle fibre di collagene, previene e combatte efficacemente l'osteoporosi
•Si oppone alla espansione fibrosa della cicatrice del post-infarto miocardico
• Ha un effetto diretto di distruzione tumorale, agendo contro qualsiasi tipo di posizione tumorale, ma anche su quelli ormono-dipendenti (della mammella, dell'ovaia, del testicolo, del fegato, del stomaco
• Blocca la formazione dei vasi sanguigni intorno al tumore ma, anche la metastasi delle cellule maligne
• Previene gli effetti tossici dei farmaci anti-AIDS, gli effetti antivirali (i virus epatici,ma non solo!), antiallergici (inibisce la liberazione di istamina), antibatterici e antinfiammatori

•Previene la formazione delle rughe e l'invecchiamento della pelle mantenendo l'elasticità e la freschezza (avendo anche un ruolo cosmetico)
• Effetto protettivo contro la malattia di Alzheimer bloccando la proteina NF-kB, impedendo microglia di distruggere i neuroni ed esistono degli studi incoraggianti, relativi al suo potenziale terapeutico anche per altre malattie neuro- degenerative
•Aumenta la longevità e il potenziale riproduttivo (15-30%), conformo a uno studio fatto sugli animali di esperienza
• Agisce come un fitoestrogeno

Nel 1985,KIMURA ha dimostrato che il resveratrolo inibisce l'aggregazione piastrinica indotta da trombina e ADP,risultando un effetto antitrombotico. Esistono alcuni studi incoraggianti, anche per diverse altre malattie neuro- degenerative, relativi al suo potenziale terapeutico.

natura